TeleconferenzaConferenza Sul Web
ITA
 
 
Conference Calls

Un approccio umoristico premia l’intraprendenza di Powwownow

Ottobre 2008, UTALK Marketing

article_image
Visualizza articolo
Powwownow è una piccola società dalle grandi ambizioni. In poche parole, l’azienda voleva “fare di Powwownow il brand di  teleconferenze più riconosciuto in assoluto”, eppure la teleconferenza non è di certo l’argomento più interessante o facilmente commercializzabile al mondo.

Ma Powwownow ha utilizzato una strategia di marketing che ha consentito di aumentare il traffico sul sito del 100% in soli due mesi.

Ma come ha fatto Powwownow a trasformare un grigio e noioso argomento come la teleconferenza in una campagna divertente e interattiva?

Powwownow offre un servizio di teleconferenza a un prezzo estremamente ridotto, in pratica gratuito.

I clienti usufruiscono del servizio di teleconferenza senza dover prenotare e non ricevono alcuna bolletta (il cliente non deve prenotare una sala conferenze, né riceve una fattura da Powwownow... il costo della telefonata a un numero 0870 viene aggiunto alla bolletta telefonica). Il costo della telefonata è quello di una chiamata nazionale (7 pence al minuto).

Con Powwownow, un’ora di  teleconferenza con sei persone costa £74.40 in meno (BT Meetme: £79.20 / Powwownow: £4.80). Non sorprende quindi che il servizio sia estremamente popolare fra le piccole e medie aziende.

Powwownow è stata fondata nel 2004 e si prevede che il fatturato per il 2008 sarà di £5 milioni. La società è attiva in 12 paesi, incluso gli Stati Uniti e i più importanti mercati europei. Powwownow conta 25 dipendenti e la sua sede centrale è a Richmond, Surrey.

Obiettivi della campagna:
•    Aumentare la sensibilizzazione
•    Rendere più attraente un argomento noioso
•    Incrementare l’uso e il traffico sul sito

La campagna: l’agenzia di marketing integrato more2 assoldata da Powwownow ha optato per un mix di strumenti - attività “brand to hand”, ricerca di mercato e campagne radiofoniche.

Il primo elemento, brand to hand, è stato sperimentato presso sette diverse importanti stazioni ferroviarie londinesi, fra cui Liverpool Street, Waterloo e Victoria. L’attività ha coinvolto 100.000 degli esclusivi kit "hands free" gratuiti, completamente impermeabili, funzionanti senza batterie e compatibili con Bluetooth.

E qui è subentrato l’umorismo... i “kit” erano dei grandi elastici da indossare sulla testa per tenere il cellulare in posizione (hands free - mani libere – è l’equivalente inglese del viva voce). Un approccio comico a un “omaggio” per attirare i consumatori e svolgere la funzione di divertente piattaforma di discussione negli uffici.

Il testo della campagna radiofonica è stato redatto dopo che PWN ha condotto una ricerca di mercato per targettizzare una nuova audience; per divertimento, è stato inoltre deciso di scoprire cosa i dipendenti davvero facciano durante le riunioni aziendali. Sulla base dei risultati, divertenti e scioccanti allo stesso tempo, Powwownow non ha potuto che trarre un'unica conclusione: le riunioni non dovrebbero mai essere condotte faccia a faccia! Le pubblicità radiofoniche hanno avuto come tema principale avvertire la popolazione sui pericoli inerenti le riunioni aziendali.

Le pubblicità sono state strategicamente posizionate per targettizzare i pendolari, mentre un sondaggio associato ha rivelato alcuni fatti estremamente piccanti sul comportamento degli impiegati britannici nel corso delle teleconferenze.

Il direttore delle pubbliche relazioni, Louise Rowland, ha affermato: "Questo approccio a tridente ha creato una forte brand awareness con un aumento delle visite al sito web pari al 120% durante il periodo della campagna e ha inoltre rispecchiato la personalità irriverente di PWN!"
I risultati: dall’implementazione delle attività, Powwownow ha fatto registrare una crescita del 15%, con un aumento dei profitti mensili pari a circa il 10%. Le visite al sito sono aumentate del 120% - da circa 750 a 1650 - dall’inizio della campagna. Si prevede che il fatturato per il 2008 sarà superiore ai £5 milioni.

Il fondatore di Powwownow e MD, Andrew Pearce, ha affermato: "Stiamo assistendo a un aumento medio superiore alla crescita prevista del 100% rispetto all’anno scorso".

Powwownow ha ricevuto feedback positivo da parte di divertiti membri del pubblico, fra cui Tim: "Haha. Davvero divertente. Mi è piaciuto lo scherzo sull”‘hands free’ questa mattina. Ho visto una signora prenderne tre, pensando di fare chissà quale affare. Devo dire che me la sono bevuta anch’io. L’ho raccontata al mio capo... e grazie per la grassa risata".

    Share/Bookmark Share this page

    Altri Articoli