TeleconferenzaConferenza Sul Web
ITA
 
 
Conference Calls

Boom della teleconferenza: le aziende preferiscono il telefono all’aereo!

Dicembre 2009

La nuova “compagnia aerea” Flypowwownow ha assistito a un numero senza precedenti di registrazioni da parte delle piccole e medie aziende britanniche che hanno scelto di ricorrere alla teleconferenza per risparmiare sul costo associato ai voli aerei.

La recente iniziativa di Powwownow – 5.000 chiamate in teleconferenza gratuite – è stata lanciata in risposta alla campagna di British Airways che offriva 5.000 voli gratuiti alle piccole e medie aziende, le quali tuttavia erano ancora soggette a tasse aeroportuali e altre spese ammontanti a centinaia di sterline. La risposta è stata straordinaria e oltre 3.500 aziende hanno approfittato della fantastica offerta.

"Qui a Powwownow siamo perfettamente d’accordo che incontrarsi di persona è probabilmente il modo migliore di fare affari, ma le piccole e medie aziende non possono permettersi di prendere l’aereo ogni cinque minuti. Costa troppo, anche in termini di impatto ambientale. Invece di pontificare sul fatto che la gente vola troppo, abbiamo pensato di assumere un atteggiamento positivo, offrendo chiamate in teleconferenza assolutamente gratuite”, afferma  Andy Pearce, CEO, Powwownow.

Powwownow ha deciso di lanciare il guanto di sfida al settore dell’aviazione dopo che la British Airways ha ospitato su uno dei suoi voli per New York Boris Johnson, il sindaco di Londra, nel mese di settembre. Johnson, che ha viaggiato in business class, nella conferenza stampa tenuta al suo arrivo ha affermato che il video conferencing non funziona http://www.guardian.co.uk/politics/2009/sep/15/boris-johnson-british-airways
Per la risposta di Powwownow vi rimandiamo a: http://www.guardian.co.uk/politics/2009/sep/17/boris-johnson-business-flights

A ciò ha fatto seguito una campagna di Flybe, ribattezzata “Business is Better Face to Face” (gli affari si fanno meglio faccia a faccia). Diverse pubblicità hanno fatto la loro comparsa sulla stampa nazionale, incitando le aziende a volare ai loro meeting e proclamando che “con la teleconferenza non si fanno affari”. Powwownow, ritenendo tale approccio irresponsabile, ha pubblicato una risposta sul proprio sito http://www.powwownow.co.uk/lifebehindblog/?p=729. Simon Lilley di Flybe ha replicato qui http://www.powwownow.co.uk/lifebehindblog/?p=807 affermando che “certo che la sua azienda utilizza la teleconferenza”!

Per usufruire dell’ultima offerta di Powwownow, basta registrarsi all’indirizzo http://www.flypowwownow.co.uk/
 

    Share/Bookmark Share this page

    Altre News